Tonelli e Gaffurini emozionano, ma lo sprint vincente è di Marco Tizza